MANNITE CANNOLI SFUSA Biokyma

MANNITE CANNOLI   SFUSA

Prezzo (iva inclusa): € 10,00
Elevata disponibilità Elevata disponibilità

Quantita':



Erboristeria Oasi Naturale Spese di consegna Spese di consegna

La Mannite è una sostanza di origine vegetale. Si ricava dalle piante di frassino per mezzo di un sapiente processo di lavorazione, che ci consegna un prodotto dalle numerose proprietà benefiche per l’organismo.

La Mannite agisce come depurativo naturale o come lassativo osmotico a seconda delle quantità assunte.

Pochi grammi di Mannite (dai 5 ai 10 ogni giorno), contribuiscono ad aumentare la produzione di bile (attività colaretica) e il flusso biliare (attività colagoga), mentre quantità maggiori, assunte episodicamente, garantiscono un’adeguata regolarità, favorendo il richiamo di acqua verso l’intestino.
La manna piovuta dal cielo per salvare gli Ebrei nel deserto non è solo un passo della Bibbia ma un fatto realmente accaduto. Sono molte le piante che "fanno" manna, un lattice cioè zuccherino usato spesso dai popoli desertici per scopi alimentari: una è la Tamerice mannifera chiamata Tarfà dai beduini arabi; un'altra è la Lecanora un lichene che dà talli eduli molto conosciuti nella penisola sinaitica. Un'altra pianta è l'ornello o frassino coltivato un pò in tutta Italia. In Toscana ne sono ricche le campagne senesi e pistoiesi che ospitano queste stupende piante con notevoli virtù terapeutiche; ma è sopratutto la Sicilia a fornire la manna; qui decine di ettari di terreno arso e soleggiato ospitano questi alberi secolari da cui i contadini del posto ricavano un miracolo della natura: tutte le estati i rami più bassi di questi alberi vengono incisi con sapienza da contadini esperti, e a livello del taglio viene legato un filo di cotone che dal ramo arriva al suolo; nei giorni successivi si ha uno spettacolo fra i più belli del mondo naturale: migliaia di stalattiti di bianca manna partono dai rami incisi per arrivare al suolo seguendo il filo di cotone; se pensate che questi alberi sono migliaia potete capire la meraviglia di questo spettacolo della natura. La manna viene poi raccolta e tagliata in cannoli lunghi cinque centimetri e venduta in tutto il mondo.
Ma perché la manna è ancora usata; e per quali scopi? La manna contiene mannite (mannitolo) uno zucchero naturale dolcemente lassativo. E' uno dei pochi lassativi benefici in natura al contrario della senna onnipresente in quasi tutti i lassativi vegetali in circolazione; la differenza fra i due lassativi è che la mannite agisce contro la stipsi perché attira acqua nell'intestino e quindi facilita lo svuotamento del colon; la senna o cassia agisce per irritazione